Sedano-rapa?

SEDANO RAPA A L’ANCIENNE

 

1web.jpg

Accidenti! Siamo alle solite: mi sono lasciata incuriosire da quello strano vegetale chiamato SEDANO-RAPA (mi incuriosiva più il nome che l’aspetto, a dire il vero). Lo vedo lì, solo soletto nel banco frigo del supermercato… e decido di acquistarlo, senza avere la più pallida idea di come cucinarlo.

Finalmente oggi, dopo 3 giorni che questa strana “palla” verde/bianca mi fissava implorante di mettere fine alla sua solitudine in quel deserto dei tartari che è il mio frigorifero in questi giorni, decido di improvvisare una spece di parmigiana. Il sapore ricoda molto quello dei finocchi, la consistenza quella della patata. Mah! L’aggiunta di un po’ di senape all’anciennè ha risollevato le sorti di questo piatto. Magda

Ingredienti

  • 1 sedano rapa (medie dimensioni)
  • 1 cucchiaino di senape all’ancienne
  • sale
  • burro
  • semi di sesamo
  • pan grattato
  • 50 gr. ricotta stagionata

 

Pulire il sedano rapa e, dopo averlo tagliato a fette di ½ centimetro circa, farlo cuocere (ma non troppo, mi raccomando!) a vapore. Una volta pronto, disporre le fettine in una pirofila, e distribuire uniformemente la senape. Mettere qualche fiocco di burro qua e la, la ricotta sbriciolata (la quantità può variare a seconda dei vostri gusti), una generosa spolverata di semi di sesamo e di pan grattato.

Infornate con grill a 200° per almeno 15 minuti.

 

Sedano-rapa?ultima modifica: 2010-03-16T08:00:00+00:00da fuori_dizucca
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento