Cuoreeee… batticuoreeee

MUFFIN RIPIENI AI MIRTILLI ROSSI

DSC04443.JPG

San Valentino, San Valentino… Ogni anno la stessa storia. Tutti a dire che è una festicciola stupida, figlia del consumismo, che se voglio fare un regalo alla persona amata lo faccio in qualsiasi momento dell’anno, blablablabla… Le solite cose, insomma. Ma chissà come mai, alla fine le pasticcerie e i fioristi vengono presi d’assalto sistematicamente. Ieri sera al Tg dicevano che, addirittura, a Wall Street aspettano questa festa come una grandissima boccata d’aria. Vorrà dire qualcosa no? E poi diciamocelo: festa o no, a chi non piace ricevere un regalino o una coccola in più? Io mi metto in cima alla lista. Nel mio caso sono sempre ben accetti (festa o non festa) e potevo forse esimermi – oggi – dallo sfornare qualcosa di “quasi schifosamente” e “mielosamente” amoroso? Beccatevi questi muffin a cuoricino, che solo a guardarli fanno tenerezza, noooo??? – Magda

Ingredienti

  • 110 gr di farina auto-lievitante
  • 60 gr zucchero di canna
  • 1 uovo intero
  • 60 ml di latte
  • 60 ml di succo di mela
  • 50 ml di olio di semi di arachide
DSC04442.JPG

Per preparare i muffin, sbattere l’uovo con l’olio, il latte e il succo di mela. Unite quindi farina, zucchero e un pizzico di sale. A questo punto riempite 6 stampini a forma di cuore e infornate a 180° per 20 minuti. La parte più divertente viene quando dovete farcire i vostri muffin. Per prima cosa, togliete una piccola calotta dal centro di ogni dolcetto che andrete poi a farcire a piacere. Io per questi ho utilizzato la marmellata di mirtilli rossi, ma potete poi metterci quello che più preferite. Una bella alternativa potrebbe essere una crema di ricotta e more, o una crema di yogurt compatto (tipo il greco) unito allo zucchero, per non parlare poi delle solite creme pasticcere e ganache al cioccolato di ogni gusto… e a voi la scelta!

 

Cuoreeee… batticuoreeeeultima modifica: 2011-02-16T14:49:00+00:00da fuori_dizucca
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Cuoreeee… batticuoreeee

Lascia un commento