Summertime…ultimo atto

LA (MIA) CAPONATA SICILIANA

melanzane,sicilia,caponata,tradizione

Ciao a tutti! Rieccomi all’opera…lo so, ultimamente sono stata un tantino latitante, ma che ci volete fare: tutte le mie energie attenzioni, ora, ruotano intorno a pannolini, tutine e poppate varie….Ma, insomma, bisogna pur sempre mangiare, no? Quindi, per riaprire ufficialmente i battenti, oggi voglio proporvi la (buonissima :P) caponata…che solo a nominarla, fa sentire il profumo dell’estate….Lo so, ormai siamo a settembre e la stagione estiva è ormai alla frutta…ma proprio per questo facciamo in modo di farla durare il più possibile..e se il tempo non aiuta, pazienza! – Magda

 

INGREDIENTI:

4 melanzane

4 coste di sedano

2 cipolle rosse

600 gr. pomodori pachino

100 gr. di capperi

200 gr. olive verdi denocciolate

una manciata di pinoli

una manciata di uvetta

 

1 bicchiere di acqua

1 bicchiere di aceto di mele

1 cucchiaio di zucchero

olio per friggere

olio e.v.o.

 

melanzane,sicilia,caponata,tradizione

Lavate tutta la verdura e riducetela a dadini. Le melanzane vanno poi fatte sudare con del sale, così che perdano la loro acqua di vegetazione. Dopo una mezzoretta, fatele friggere in olio bollente. Nel frattempo fate rosolare in un’altra padella, con un filo d’olio e.v.o., la cipolla e il sedano. Una volta rosolati, aggiungere il pomodoro e lasciare cuocere a fuoco dolce per 10 minuti.
A questo punto aggiungete anche le melanzane precedentemente fritte, una manciata di capperi e delle olive snocciolate tagliate grossolanamente a punta di coltello. Per ultimi, pinoli e uvetta.
Lasciate cuocere il tutto per qualche minuto a fuoco moderato. Infine, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua, mezzo bicchiere di aceto e lo zucchero. Terminate la cottura quando i liquidi saranno evaporati. Questo piatto è buono caldo, ma lo è ancora di più servito freddo.

Summertime…ultimo attoultima modifica: 2011-09-11T10:21:00+00:00da fuori_dizucca
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento